Sbarchi e Coronavirus: i 13 migranti positivi della Calabria saranno trasferiti a Roma.

CONDIVIDI SU:

13 migranti risultati positivi al covid-19 e asintomatici saranno trasferiti a Roma nell’ospedale militare del Celio.

Continua ad essere rivolta “la massima attenzione per la tutela della sicurezza sanitaria dei cittadini in particolare in quelle regioni, come la Sicilia e la Calabria, che in questo momento sono piu’ esposte agli sbarchi autonomi dei migranti”. Lo fa sapere il Viminale informando di aver “rafforzato i dispositivi di sorveglianza per quel che riguarda anche le strutture di accoglienza locali, prevedendo, ove necessario, il trasferimento dei migranti sottoposti a quarantena in ospedali militari in collaborazione con il ministero della Difesa”.

Saranno trasferiti a Roma, nell’ospedale militare del Celio, i migranti attualmente ospitati ad Amantea (Cosenza). Il trasferimento dovrebbe avvenire nel pomeriggio. L’arrivo dei migranti aveva scatenato, domenica scorsa, la protesta di alcuni cittadini, che avevano anche bloccato il traffico sulla statale 18 Tirrenica.

Aggiungi ai preferiti : permalink.