Loading...

Panico a Mosca, sparatoria nei pressi della sede dei servizi segreti russi: ci sono vittime.

CONDIVIDI SU:

Sparatoria a Mosca con vittime. Un uomo ha aperto il fuoco nel centro della città, davanti alla sede del Fsb, il servizio segreto della Federazione Russa ,ex Kgb sovietico. Il bilancio della sparatoria è di almeno tre morti. L’attacco è stato compiuto nel giorno della conferenza di fine anno del presidente russo Vladimir Putin.

Secondo una fonte di Rbk, l’uomo avrebbe iniziato a sparare durante un ricevimento dei servizi segreti nella lobby dell’Fsb e poi sarebbe fuggito correndo fuori in strada; secondo altri media, invece, la sparatoria sarebbe iniziata in piazza Vorovskogo. L’uomo si sarebbe asseragliato in un edificio, sembrerebbe senza ostaggi.


CONDIVIDI SU:
Loading...

I commenti sono chiusi.