Coronavirus, Anonymous avvisa tutti: “Ci sono brutte verità che ancora non vi dicono”

CONDIVIDI SU:

La comunicazione di Anonymous fa riferimento alla censura cinese delle informazioni e ad un laboratorio situato proprio nella città di Wuhan in Cina in cui venivano sperimentati pericolosissimi ceppi di virus.

Aggiungi ai preferiti : permalink.